PREMIAZIONE NOSTRI PRESEPI

Si è svolta ieri la premiazione della 5° edizione della mostra dei presepi organizzata dall’Università del Tempo Libero di Fasano

Fasano 13 Gennaio 2019 – Una domenica pomeriggio differente quella trascorsa ieri, domenica 13 gennaio, all’interno della Sala Convegni dell’Università del Tempo Libero “San Francesco d’Assisi” presieduta da Palmina Cannone.

Tema di quest’anno era un tema di grande attualità: pace, accoglienza e condivisione.

Hanno introdotto la serata e a curato i dovuti intermezzi musicali il trio di musica folk e tradizionale di Impronte di Puglia.

Nel corso della serata, dopo i dovuti saluti istituzionali della presidente dell’UTL, Palmina Cannone; il vicesindaco di Fasano, Giovanni Cisternino e la Console della Croazia per la Puglia e Basilicata, Rosa Alò, si sono svolte le consegne degli attestati di partecipazione e le targhe a coloro che hanno partecipato alla mostra dei presepi.

I premi sono stati consegnati dall’Assessore ai lavori pubblici, Giuseppe Ventrella; dall’Assessore alle attività produttive, Luana Amati; dal consigliere provinciale Giuseppe Pace e, infine, anche da Giovanni Cisternino e Rosa Alò.

Una targa è stata consegnata  alle Comunità Educative per la pregevole partecipazione alla V edizione della Mostra dei Presepi. E’ stata ritirata dalla nostra pedagogista dott.ssa Calamo Angela.

Infine, Giuseppe Pace nel conferire i saluti finali ha ricordato il compito dell’Università del Tempo Libero come traino delle arti antiche fasanesi verso il futuro e la possibilità, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, di creare il Museo delle Arti Antiche, così da dare valore ai valori trasmessi dai nostri genitori alle nuove generazioni.

Da  “Go Fasano”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi