La nuova struttura a Polignano a Mare

E’ mio gradito dovere porgere il ringraziamento a nome dei miei confratelli e dei Superiori maggiori dell’Opera don Guanella a quanti hanno permesso e collaborato alL’ apertura di questo nuovo Centro socioeducativo.

 

Prima di tutto al  nostro caro Vescovo e pastore per l’ aiut o e l’incoraggiamento nell’ avviare e ult imare la ristrutturazione della Casa

 

Immediatamente il ringraziamento va ai coniugi Vito Di Grassi e Paola Calefati per aver donato ai poveri, attraverso I’ Opera don Guanella questa bella villa per poter ospitare minori in necessità. Ci benedicano dal Paradiso.

 

Un grande grazie va alla sorella di Paola, la prof.ssa Anna Calefati che ha contribuito con un contributo rilevante alle grosse spese della ristrutturazione.

 

Un sentito grazie anche a diversi benefattori che hanno mostrato cristiana sensibilità per quest’opera e in modo particolare al Sig. Francesco Giacovelli di Speziale.

 

E poi un grazie sentito a tutte le maestranze , ingegneri e operai per i lavoro svolto con competenza e precisione, le nomino, nella speranza di non dimenticare nessuno

Il dott. Roberto Ammirabile di Fasano, per aver seguito il progetto sino ad ottenere dalla regione l’Iscrizione all’albo di tutta la struttura.

l’ lng. Renato Ammirabile, di Polignano, artefice fine competente di tutta la ristrutturazione edilizia. l’ing. Gabriele Ventr icelli di Bari, per tutta l’impiant istica,

La ditta per gli impianti elettrici ” Oronzo Sabatelli” di Pozzo Faceto La ditta per g!i impianti idraulici “Andrea De Mola” di Fasano

La ditta per gli intonaci 11Zaccaria”   di Cisternino

 

La ditta per le opere murarie e pavimentazioni Bagordo Oronzo di Pozzo Faceto

La ditta per la pitturazione “Napoletano Angelo” di Monopoli

Le ditte per gli infissi: Fasano di Fasano e Silas porte di Cisternino Il fabbro Leone Marco per tutti i lavori in ferro.

Le spese sono state piuttosto rilevanti, ma con l’aiuto della Divina Provvidenza abbiamo potuto far fronte. Abbia pagato quasi tutto. Ci resta un debito di circa 40.000 Euro. Confidiamo che il Signore muoverà il cuore di qualche altra buona persona che voglia venir incontro ai bisogni non dell’Opera don Guanella, ma di questi ragazzi veramente in necessità, aiutandoci e saldare ogni debito.

Attualmente ne abbiamo ospitati una dozzina, di cui solo 6 con i buoni servizio, gli altri li teniamo gratuitamente e siamo sicuri che il buon Dio ci ricompenserà per questo atto di carità.

A questo proposito non posso non menzionare le autorità politiche del comune di Polignano e quelle dell’Ambito (Polignano – Conversano e Monopoli), per la collaborazione data nel disimpegno delle pratiche burocratiche pur necessarie.

 

Il ringraziamento da parte mia e dei miei confratelli e si concretizza nel ricordare al Signore tutte queste persone sopra menzionate e altre ancora che si sono mostrate sensibili a questa iniziativa, tra cui il parroco don Pinuccio e la Charitas parrocchiale.

A tutti ancora grazie e buone feste natalizie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi