I Nostri Volontari

VOLONTARI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE  Anno 2018/2019:

 Wim Wenders: “Gli angeli dei nostri tempi sono tutti coloro che si interessano agli altri prima di interessarsi a se stessi”

“VOLONTARI IN RACCONTO …”

“Sarebbe impossibile,sono parole di  testimonianza di un Volontario del Servizio Civile, raccontare certe espressioni, piccole cose che ti riempiono di gioia e ti danno quella forza strana ma grandissima per dire: “Sì, ho fatto la scelta giusta”. Scelta che per me,racconta una Volontaria, è stata decisiva. Ho iniziato avendo molti dubbi, paure e insicurezze, soprattutto per quanto riguarda la mia capacità di riuscire a portare a termine questa esperienza. Credevo di non essere in grado di poter trasmettere qualcosa a persone con problematiche di disagio, persone diversamente abili o persone che vivono in situazioni di emarginazione.

Oggi, a distanza di alcuni mesi, mi sembra strano non esserci il  sabato, oppure trascorrere una domenica  senza i ragazzi della Comunità Educativa dell’Opera don Guanella di Fasano perché ormai “ i ragazzi ” sono entrati a far parte in modo integrante della mia quotidianità.

“ È strano,racconta un’altra Volontaria, come in un paio di mesi le paure, i dubbi e le insicurezze possano trasformarsi in certezze e sicurezze. Forse non sarò brava ad esprimere con le parole ciò  rappresenta per me questa esperienza e ciò che continuerà a rappresentare, ma vi posso assicurare che grazie all’Opera Don Guanella di Fasano  ho potuto conoscere una parte di “mondo” di cui ignoravo (o quasi) l’esistenza.

Per me questa è stata la prima esperienza di contatto vero e proprio con ragazzi difficili, persone disabili ed emarginate. È stato proprio qui che ho capito che ogni singola persona è in grado di dare molto, anche se magari al primo incontro non può sembrare.

Ogni ragazzo che viene  nelle due Comunità Educative  ho notato che  lascia un po’ di sé e prende un po’ di me.

È proprio questa relazione di scambio reciproco che fa di questa associazione un posto così speciale da invogliare le gente che la visita a ritornarci nuovamente.

Sono stata fortunata.

Fortunata per aver avuto la possibilità di conoscere questo  luogo tanto caro ai fasanesi. Fortunata per ave avuto la possibilità di vivere un’esperienza di volontariato. Fortunata per aver conosciuto persone speciali che certamente ricorderò nel futuro”

Che tipo di messaggio vorresti trasmettere ai tuoi coetanei con la scelta di essere una Volontaria del Servizio Civile Nazionale nella Casa di Fasano ?

“È  un’esperienza speciale,racconta la terza Volontaria, che ti permette di crescere, di conoscere, di apprendere, di allargare gli orizzonti e magari anche di abbattere degli stereotipi/cliché tanto diffusi oggigiorno. Credo insomma che sia un viaggio e un’avventura che, se si possiede la volontà di mettersi in gioco e di impegnarsi realmente, vale la pena intraprendere. I ragazzi sono un mondo pieno, vario, che ogni giorno si esprime in tutta la sua vitalità e noi siamo coloro che vivono costantemente questa dinamicità. Siamo travolti dalla loro energia, a volte siamo co-protagonisti delle loro esperienze, altre siamo figure formative, altre ancora siamo un aiuto.

Essendo  una figura di riferimento per loro viviamo passo passo insieme tante emozioni: gioia quando raggiungono un piccolo traguardo, frustrazione quando tirano su un muro nei nostri confronti. In alcuni giorni il desiderio di uscire e smettere di fare i compiti è tanto che sia noi che i ragazzi giochiamo con entusiasmo e bisogno di scaricare energie.

  Una cosa che abbiamo notato,noi Volontari del Servizio Civile, è che in qualsiasi tipo di attività che  svolgiamo con i ragazzi, che sia di gioco o di lavoro, di svago o di  impegno, non c’è un’unica emozione che guida il momento.

In conclusione vogliamo condividere con voi la  gioia che abbiamo provato  per un gesto gentile: l’altra sera, a fine giornata, un ragazzo è venuto e ci  ha detto: “oggi  non c’eravate , volevo giocare con voi”. E’ bello quando apprezzano ciò che facciamo per loro. Il lavoro che stiamo svolgendo per i ragazzi delle Comunità Educative e del Centro Socio Educativo Diurno di Fasano  ci sta mettendo in discussione anche sotto il punto di vista sociale. Entrare in una realtà così in difficoltà e rendersi conto, con la propria esperienza, dei limiti che il contesto pone ai giovani è frustrante ma , allo stesso tempo, stimolante, perché ci fa chiedere: “cosa possiamo fare?”.

Stiamo acquisendo sempre più consapevolezza dell’importanza che questa tipologia di ragazzi e giovani frequentino la scuola . Una buona scuola apre le porte ad un futuro diverso, l’istruzione può emancipare le ragazze e i ragazzi  e può aiutarli ad investire nei loro sogni e desideri. Uno dei nostri compiti è proprio quello di fargli scoprire la loro capacità, la loro bellezza e, un passo alla volta, svelare i desideri belli che ci sono in loro, sommersi da qualche strato di disillusione e rabbia che la loro giovane vita ha accumulato come difesa contro la sofferenza.

Notiamo che sostenere i ragazzi nella conoscenza di se stessi è un lavoro impegnativo e allo stesso tempo straordinario, a questo dono se ne aggiunge un altro: la conoscenza di noi stessi.  Confrontarsi con un’altra vita ha permesso di scoprirci, di vedere degli aspetti di noi più nascosti, di accettare piano piano alcuni difetti che non volevamo vedere e di meravigliarci di capacità che sapevamo di avere solo in parte. E’ umano arrabbiarsi e non è giusto nascondere questo sentimento negativo quando lo proviamo e allo stesso tempo è dell’uomo esprimere il proprio affetto con una carezza o un abbraccio.  E’ lecito e bello dare spazio e forma anche ai sentimenti positivi, questo sicuramente è uno degli insegnamenti che ci viene è  dai sacerdoti dell’Opera don Guanella e dagli stessi operatori che ci accompagnano.

I nostri nomi sono:

Tauro Rossana ( Comunità Educativa “L’argonauta”)

Pinto Eleonora ( Comunità Educativa “L’argonauta”)

Banora Malang ( Comunità Educativa “Agorà”)

Carrieri Claudia (CSED)

Malong Salifu (CSED)

 

 

 

 

 

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi