Guanella Family RUN … Il giorno dopo…


 

GUANELLA FAMILY RUN …. IL GIORNO DOPO…

Non occorre aggiungere altro alle immagini…se non un grazie infinito a chi, come noi crede nella forza della condivisione delle buone prassi, nell’armonia degli intenti e nello spirito di collaborazione che deve sempre unire e mai disgregare.

Un grazie sentito a…..

allo staff della Polisport di Fasano, che con i numerosi associati, operativi, compatti e  con un cuore d’oro, ha reso grandioso questa primo appuntamento della Guanella Family Run,

alla Onlus Save The Dreams – Opera Don Guanella che ha offerto, alle famiglie vincitrici, un soggiorno gratuito presso Villa Brenda, in Pozzo Faceto,

agli sponsor che a vario titolo hanno contribuito a rendere unica questa giornata: Angelini Arredamenti, Rosato Servizi Immobiliari e turistici, Nicola Carparelli – Dedicato all’abitare, Associazione Accordi Abili, Line Arredamenti – Proposte d’interni, Dirienzo S.r.l., Albasana, Velletri Pasticceria, Pantamarket, Iglo Rent, R&G Frutta Secca ed Esotica, Gym Moving Club, Alba Chiara

Grazie a Grazia Grassi per le splendide foto condivise e la giovanissima e promettente fotografa, Rebecca Pentassuglia.

Grazie, grazie,  grazie alla giovane artista fasanese, Vittoria Olive, che con il suo brend PUGLIAddosso, ha omaggiato i vincitori, con le magliette della nostra fantastica Puglia.

Grazie al calciatore Renato Olive ed il Mister Roberto Donadoni, che hanno reso felici, oltre i piccoli, anche i loro papà, con la loro testimonianza di quanto sia importante lo Sport per la crescita dei nostri ragazzi.

Grazie alle Associazioni presenti: Unitalsi, Associazione La Fontanella, la neo associazione L’ala nascosta, l’associazione dei Finanzieri in pensione, indispensabili per una corretta gestione dell’ordine pubblico

Grazie al nutrizionista intervenuto Dott. Domenico De Mattia

Grazie infinite al Tavolo Tecnico per la psicologia dello Sport –  Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della Regione Puglia, che rappresentata dal Consigliere Dott. Antonio Calamo Specchia, ha consegnato il premio Fair Play Pietro Mennea, al primo classificato di questa 1° passeggiata tra le mura fasanesi.

Grazie infine alle autorità politiche e civili presenti

 

Il sorriso dei partecipanti ha trasformato  questa giornata, di umili pretese, in una festa dell’ armonia e della condivisione.

Concludiamo con un’immagine sulla quale dobbiamo riflettere tutti…

E’ il caso di dire che l’esempio devono darcelo i più piccoli, da loro, dalla loro ingenuità e purezza d’animo possiamo solo imparare. I bambini danno più importanza a ciò che i genitori fanno, più che a ciò che essi dicono.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi